Inquinamento marino, a Fondi concluso anche l’ultimo appuntamento con “Ambiente Mio”

Inquinamento marino, a Fondi concluso anche l’ultimo appuntamento con “Ambiente Mio”

Scarichi industriali, fertilizzanti chimici, liquami prodotti dagli allevamenti, detriti più o meno grossi e tanta tanta plastica. Si è parlato soprattutto di inquinamento marino nell’incontro di sabato sera negli spazi del Centro Culturale Il Cortile dell’Aquinate.

“Impatto ambientale, considerazioni di natura sociale ed economica, ricadute pericolose per la salute dell’uomo e la sempre più difficile sopravvivenza di numerose specie viventi. L’intervento dettagliato della biologa marina Federica Persichetti ha fatto riflettere i presenti e si è dibattuto sul cosa poter fare per arginare questo problema immenso”, hanno spiegato dalla sezione locale dell’associazione Fare Verde.

“E’ stato il secondo ed ultimo atto degli appuntamenti denominati ‘Ambiente Mio’, promossi da Suor Florenza. E dopo averlo fatto al termine dell’incontro odierno, vogliamo, anche attraverso i social, ringraziarla pubblicamente per aver individuato in Fare Verde un interlocutore valido e meritevole dell’occasione concessa. Speriamo di essere stati all’altezza della situazione ed aver trasmetto a tutti i presenti lo spirito che ci accompagna: ‘Creare un mondo dove l’Ambiente non ha bisogno di essere protetto'”.

Comments are closed.

H24@SocialStream