Il Gaeta Handball 1984 vola in terra croata per la Jarun Cup 2018

Il Gaeta Handball 1984 vola in terra croata per la Jarun Cup 2018

Per il quarto anno di fila il Gaeta handball 1984 la ritrovata squadra gaetana del presidente Ciano Cosmo vola in terra croata. Dal 25 Aprile al 1 Maggio parteciperà alla 11^ Edizione del torneo EBT internazionale di Beach Handball. Dice il presidente Ciano Cosmo è con enorme onore e piacere, che la nostra associazione riesce a mettere su un gruppo di ragazzi per partecipare a questo grande evento internazionale grazie soprattutto alle società dell’ HC Fondi, Esperanto Fondi e Sporting Club Gaeta che hanno permesso ai propri atleti di vivere questa grande esperienza di sport e di vita.

Il gruppo messo su dal presidente Ciano, partirà, alla volta di Zagabria, in terra croata, mercoledì 25 aprile alle 05.00. Il gruppo del Gaeta1984 ha già partecipato alle edizioni dal 2015 ad oggi ottenendo buoni risultati, soprattutto a livello giovanile e conquistando nel 2015 l’ambita coppa fair play, riconoscimento che vale davvero tantissimo visto che il beach handball si basa proprio sui valori imprescindibili del fair play; infatti a differenza della pallamano indoor, questa disciplina così spettacolare vieta di fatto il contatto fisico, cui viene sanzionato con esclusioni temporanee in base al cambio del possesso palla e tiri liberi.

Per l’ esperto giocatore Valente Raimondo, ultimo rimasto del gruppo storico degli atleti che hanno portato Gaeta ed il Calise Cup ai vertici del Beach handball europeo, parte per me una nuova avventura “ trasmettere la propria esperienza ai componenti del giovane gruppo, composto da Mitrano Davide, Mattei Leonardo, Monti Roberto, Clima Erasmo e capitan Lorenzo Uttaro che utilizzerà questo torneo per accrescere la sua esperienza internazionale visto che fa parte del gruppo che il selezionatore delle nazionali di beach handball Vincenzo Malatino tiene il buona considerazione. Infatti, continua Raimondo Valente farò il possibile, insieme a Lorenzo per giocare anche nella categoria seniores per non perdere e fargli saggiare il contatto con atleti di stazza fisica e conoscenza tecnica di alto livello.

Dice il presidente Ciano Cosmo lo sforzo che la società stà facendo per partecipare ed essere invitati alla Jarun Cup ci rende davvero sempre più orgogliosi e ci fa capire quanto di buono abbiamo fatto in questi anni. Non è facile mantenere i contatti internazionali, continua il presidente, per far crescere il Calise Cup occorre conoscere e mantenere i contatti e il torneo croato è un ottimo veicolo per attirare squadre al nostro torneo. Andremo come sempre per fare esperienza, giocarcela a viso aperto con tutti, crescere sportivamente ma soprattutto caratterialmente. E andiamo per ritrovare vecchi amici e conoscerne di nuovo.

Inoltre andremo come organizzatori del Calise Cup a portare le novità della XXX edizione dell’ evento gaetano che quest’ anno si è arricchito con le Finali Nazionali del Campionato Italiano di beach handball. Intanto hanno già confermato la loro partecipazione le squadre femminili London GB Inglese. Detono Zagreb Croata, Camelot Olandese, Handball Messina, Italina,e nella categoria maschile Rappresentativa Italiana, Olandesi di Camelot, Detone Zagreb Handball Messina, e ci sono ottime possibilità di avere la Nazionale Francese in preparazione per i campionati del mondo in Russia il che, ci conferma la bontà del nostro sogno “ Gaeta Centro di Preparazione Europeo di Beach Handball“. Avere a due mesi dalla chiusura ufficiale delle iscrizioni 10 nazioni rappresentate è per noi già un grandissimo successo e se si concretizzano i contatti prevediamo la partecipazione di 40/50 squadre ecco perché chiediamo la collaborazione di tutti al fine di portare a termine quanto programmato.

Comments are closed.

H24@SocialStream