Gaeta, Festival dei Giovani: cala il sipario sulla terza edizione

Gaeta, Festival dei Giovani: cala il sipario sulla terza edizione

Cala il sipario sulla terza edizione del Festival dei Giovani. “Numeri importanti che vanno ben oltre le più rosee aspettative”, fanno sapere dal Comune. “Con migliaia di studenti provenienti da tutta Italia iscritti ad oltre duecento tra eventi, convegni, laboratori, workshop e spettacoli; si è registrata in città la partecipazione di ospiti e relatori provenienti dal mondo della formazione, finanza, comunicazione e ricerca. Un confronto costruttivo con i Millennials su tematiche di stretta attualità”.

“Un bilancio decisamente positivo – commenta soddisfatto il sindaco Cosmo Mitrano – un progetto su cui abbiamo creduto perché consapevoli delle potenzialità della nostra città in termini di organizzazione, accoglienza, spazi, location, servizi ma soprattutto perché Gaeta è un luogo ricco di bellezze paesaggistiche, storiche e culturali”.

“Intendo ringraziare – aggiunge Mitrano – Strategica Community, l’Università Luiss Guido Carli ed Intesa Sanpaolo main sponsor che hanno contribuito alla riuscita della manifestazione”. Un legame ancora più stretto tra la città di Gaeta e i partner del Festival rafforzato dalla recente firma del protocollo d’intesa e ribadito dal Sindaco di Gaeta alla presenza del Rettore della LUISS Guido Carli, Paola Severino.

“Il successo del Festival – precisa Mitrano nel corso del suo incontro con l’ex Ministro della Giustizia del Governo Monti – è la conferma che la strada intrapresa è quella giusta e Gaeta in questi anni è diventata un punto di riferimento della cultura giovanile italiana”.

“Strutture ricettive ed alberghiere da Terracina a Cassino hanno fatto fronte alle numerose richieste di ospitalità degli studenti intervenuti al Festival”, hanno continuato dal Comune. “Un ‘fenomeno’ che fa bene non solo all’economia di Gaeta, una città sempre più pronta a consolidare la sua posizione nel settore del turismo giovanile. Appuntamento quindi a Gaeta per la quarta edizione del Festival dei Giovani”.

Comments are closed.