Gaeta, dalla droga alla musica alta nei locali: giro di vite dei carabinieri. Multe e denunce

Gaeta, dalla droga alla musica alta nei locali: giro di vite dei carabinieri. Multe e denunce

Lunedì a Gaeta i carabinieri della Tenenza locale, nel corso di predisposti servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto dei reati, hanno denunciato L.R., una 29enne di Fondi sottoposta al regime di arresti domiciliari con permesso ad assentarsi, “sorpresa alla guida della propria autovettura fuori dall’itinerario autorizzato dall’ordinanza dell’autorità giudiziaria”.

Nel medesimo contesto operativo i militari hanno segnalato alla Prefettura per uso di sostanze stupefacenti due persone, rispettivamente un 48enne di Napoli e un 19enne del posto, trovati in possesso di modiche quantità di hashish.

Si è proceduto inoltre alla contestazione di violazioni amministrative – intrattenimento musicale oltre l’orario prefissato in relazione all’ordinanza emessa dal sindaco – nei confronti di due persone titolari di attività commerciali.

Nell’ambito del servizio dell’Arma sono state complessivamente identificate 43 persone, 8 delle quali pregiudicate, si è proceduto al controllo di cinque soggetti ristretti ai domiciliari e a due perquisizioni personali, al controllo di 44 mezzi, a ritirare una patente e ad elevare 9 contravvenzioni al Codice della strada.

Comments are closed.