“Fedeltà e Libertà”, il convegno sull’attualità vista con gli occhi della Chiesa

“Fedeltà e Libertà”, il convegno sull’attualità vista con gli occhi della Chiesa

Domenica 8 aprile, alle 16, la sala conferenze del Museo della Città e del Territorio di Cori ospiterà il convegno “Fedeltà e Libertà”, organizzato dalla Fraternità dei Laici Trinitari di Cori e coordinato dalla sua presidente e consigliera del C.I.L.T. – Consiglio Internazionale Laicato Trinitario – Dolla Batour El Zoghby in Nader. L’iniziativa annuale su tematiche d’attualità viste nell’ottica della Chiesa, giunta alla terza edizione consecutiva, è patrocinata dal Comune di Cori – Assessorato alla Cultura.

Ai saluti istituzionali del sindaco di Cori Mauro De Lillis seguiranno i vari interventi in programma. Il professor Nicola Calbi, presidente dell’Ordine Secolare Italiano della SS.ma Trinità e degli Schiavi, parlerà de “La Fedeltà nel suo concetto e nelle sue applicazioni concrete”. Padre Luigi Buccarello, Ministro Provinciale O.SS.T., discuterà di “Libertà religiosa”, mentre padre Antonio Aurellio, presidente S.I.T. – Solidaridad Internacional Trinitaria – si soffermerà sulla questione dei “Fedeli perseguitati”.

Le studentesse universitarie Alina Ciuffa e Dolla Nader porteranno una testimonianza sui “Giovani di oggi”. In chiusura, prima di lasciare la parola ai presenti, l’artista Tommaso Volpini presenterà la sua opera “Fedeltà e Libertà”, un acquerello su cartoncino che illustra l’apertura della fede a qualunque persona sia disposta ad accoglierla, la quale verrà poi esposta presso il Santuario della Madonna del Soccorso, nei cui locali ha sede anche l’associazione “San Giovanni De Matha” promotrice della manifestazione.

Comments are closed.