Chiosco sulla spiaggia libera di Gianola, via libera dal Tar

Chiosco sulla spiaggia libera di Gianola, via libera dal Tar

La concessione demaniale rilasciata a Francesco Gionta nel 2016, per installare un chiosco sulla spiaggia libera di Gianola, non si tocca. Il Tar di Latina ha dichiarato inammissibile il ricorso con cui Vincenzo Frangiosa, titolare dello stabilimento balneare “Lido Sirene”, aveva chiesto l’annullamento di quell’atto.

Frangiosa aveva sostenuto che quella concessione, rilasciata vicino al suo stabilimento, era illegittima perché rilasciata in assenza di adeguata pubblicità, senza alcuna gara, e perché in contrasto con il piano di utilizzazione degli arenili, che vieterebbe concessioni in quel tratto di spiaggia.

Il titolare del lido, secondo i giudici del Tar di Latina, non è però legittimato a presentare un tale ricorso e lo stesso è stato dichiarato inammissibile.

Comments are closed.