Arrestato due volte in un giorno: prima per evasione, poi per maltrattamenti in famiglia

Arrestato due volte in un giorno: prima per evasione, poi per maltrattamenti in famiglia

Giovedì i carabinieri della Stazione di Cori hanno tratto in arresto un 43enne del posto. Due volte in meno di ventiquattr’ore. 

La prima per evasione. Benché sottoposto agli arresti domiciliari, l’uomo è stato sorpreso dai militari operanti al di fuori della propria abitazione. L’arrestato, dopo la celebrazione del rito direttissimo svoltosi nella stessa giornata, veniva nuovamente sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Nella serata della stessa giornata gli stessi militari hanno dato esecuzione nei suoi confronti ad un’ordinanza datata 12 aprile 2018 del Tribunale di Latina – e quindi emessa proprio giovedì – che concordava con le risultanze investigative emerse e comunicate dalla Stazione carabinieri di Cori in relazione al reato di “maltrattamenti contro familiari e conviventi e atti persecutori”, procedendo così all’accompagnamento del 43enne presso la casa circondariale di Latina.

Comments are closed.

H24@SocialStream