Abbandono di minori, un papà rinviato a giudizio

Abbandono di minori, un papà rinviato a giudizio

Abbandono di minori, con quest’accusa il papà di un bambino di otto mesi che, lasciato solo in casa, è caduto dal balcone a Cisterna, è stato rinviato a giudizio.

A disporre un processo per l’imputato è stato il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Pierpaolo Bortone.

I fatti risalgono al 24 settembre 2015 e il piccolo, mentre giocava con i fratelli, precipitò dal balcone, fortunatamente senza riportare gravi conseguenze.

Il processo avrà inizio, davanti al Tribunale di Latina, il prossimo 18 luglio.

Comments are closed.