“Stampelle azzurre” a Lenola tra allenamenti amichevoli e testimonianze

“Stampelle azzurre” a Lenola tra allenamenti amichevoli e testimonianze

Continua il ritiro a Lenola per la nazionale di calcio amputati, che dopo il quinto posto agli Europei potrà partecipare ai mondiali in Messico nel 2018.

Perché per gli amanti del calcio, è questa la nazionale che potremo tifare quest’anno, in assenza della compagine azzurra in quel di Russia, il prossimo giugno. Una nazionale che proprio in questi giorni, sta disputando il suo ritiro in territorio pontino, a Lenola.

Uno sport spettacolare, nato da un appello sui social nel 2012 e che sta regalando grandi emozioni e risultati, a quelli che sono dei veri e propri atleti, che vestono la maglia della nazionale. Lo sport è sport sempre, anche se c’è chi è senza un arto, se si corre su delle stampelle e se si gioca 7 contro 7 in due tempi da 25 minuti.

 

Foto di Vincenzo Bucci

Comments are closed.