Lazio, dopo la giunta Zingaretti a confronto con opposizioni

Lazio, dopo la giunta Zingaretti a confronto con opposizioni

Dopo la Giunta apriamo un’altra fase. Dalla prossima settimana incontrerò tutte le forze politiche di opposizione per aprire un confronto su un’agenda possibile di temi e questioni da affrontare nei prossimi mesi approvando leggi e provvedimenti”. È quanto ha scritto sui social il presidente della Regione Lazio Zingaretti, che va ricordato è stato eletto, ma non gode della maggioranza in consiglio regionale.

Sono assolutamente cosciente della situazione particolare che si è determinata in questa legislatura ed è quindi giusto condividere un’idea di percorso possibile basato su priorità e scelte strategiche per il bene del Lazio. Un’agenda quindi condivisa. Per garantire la massima trasparenza a questo lavoro il luogo naturale del confronto di merito saranno le Commissioni e l’Aula con il protagonismo degli eletti. E’ una sfida complessa, ma paradossalmente anche con grandi potenzialità, perché impone a tutti un passo in avanti nel confronto su temi e questioni delicatissime. Nel Parlamento Europeo ad esempio non esistono maggioranze precostituite e questo impone a tutti un confronto molto concreto nel merito dei provvedimenti. E’ un impegno difficile ma mettendo al centro il rispetto delle idee degli altri e l’interesse generale della Regione, credo che si possa aprire una fase molto positiva per il Lazio. Da parte mia farò di tutto per garantire insieme collegialità e capacità di decisione a difesa del ruolo delle Istituzioni e per il bene dei cittadini”.

Comments are closed.