Chi l’ha vista? – Le ultime tracce di Carmela De Rosa portano in provincia di Latina

Chi l’ha vista? – Le ultime tracce di Carmela De Rosa portano in provincia di Latina

Sono arrivate fino in provincia di Latina, le ricerche per rintracciare la 49enne Carmela De Rosa, la donna scomparsa nel primo pomeriggio di venerdì da Maiano, frazione di Sessa Aurunca.

Casalinga, stando alla denuncia dei familiari nel primo pomeriggio del 9 marzo è uscita dall’abitazione che condivideva col compagno per una passeggiata, senza fare più ritorno. Da poco dopo, il suo cellulare è risultato irraggiungibile. Facendo temere il peggio, anche perché la donna ha bisogno quotidianamente di farmaci.

Alta un metro e 65, occhi castani e capelli biondi, con numerosi nei sul volto, al momento dell’allontanamento non aveva i documenti. L’ultima volta che è stata vista, intorno alle 14,30, si trovava a piedi nei pressi della chiesetta di Maiano.

Partite quasi, con un appello su Facebook da parte di un nipote e una denuncia ai carabinieri, le ricerche. Dal Casertano, a partire da sabato anche nel Sud Pontino: l’ultima traccia della De Rosa porta verso Santi Cosma, Castelforte e Minturno. A quanto pare, infatti, prima di sparire dai radar il cellulare della 49enne avrebbe agganciato delle celle proprio in quelle aree. Portando quindi a puntare l’attenzione generale anche a certe latitudini.

Dall’inizio dello weekend appena trascorso forze dell’ordine, vigili del fuoco, protezione civile di Minturno e volontari dell’associazione Asky di Santi Cosma sono scesi in campo in accurate ricerche a tutto campo lungo il fiume Garigliano e nei dintorni. Ore di lavoro ininterrotto portato avanti anche con l’ausilio di cani molecolari, un elicottero e di sommozzatori, senza al momento riuscire a risolvere il giallo. Eppure, si continua a sperare.

A PAGINA 2 – LE RICERCHE IN TERRA PONTINA: FOTOGALLERY

Pagina: 1 2

Comments are closed.

H24@SocialStream