Botte e minacce a un minore di Gaeta per “bandirlo” da Formia: cinque denunce

Botte e minacce a un minore di Gaeta per “bandirlo” da Formia: cinque denunce

Ieri pomeriggio, a conclusione di una specifica attività di indagine, i carabinieri della Tenenza di Gaeta hanno deferito in stato di libertà alla Procura di Cassino ed alla Procura della Repubblica per i minorenni di Roma 5 persone, di cui 4 minori.

I soggetti in questione, come accertato durante l’attività di indagine svolta dai militari operanti, si sono resi responsabili, a vario titolo, in più circostanze registratesi a Formia e Gaeta, di “lesioni personali, violenza privata e minaccia” nei confronti di un minorenne di Gaeta. Il motivo? Come spiegato dall’Arma, volevano che quest’ultimo rinunciasse a frequentare il comune di Formia, dove era solito recarsi, anche per motivi di studio, con altri coetanei.

Comments are closed.