Calcio a 5 serie A, l’Axed Latina vince e risale in classifica

Calcio a 5 serie A, l’Axed Latina vince e risale in classifica

Adesso è nona in graduatoria a 24 punti nella massima serie nazionale.

L’Axed Latina torna al successo e lo fa nel momento più delicato della stagione contro una delle formazioni più in forma del momento, la Lollo Caffè Napoli. Il 4-3 finale non è importante solamente per la classifica, da guardare ora con più serenità, ma anche dal punto di vista psicologico per un gruppo che voleva dimenticare in fretta il ko di Pescara.

Missione compiuta dai nerazzurri con pieno merito, al termine di un match giocato su altissimi livelli.

E la soddisfazione a fine gara è lampante, come sottolinea anche il tecnico Kitò Ferreira: “Sono felice principalmente per i ragazzi che meritavano questo successo. Non è stata una settimana facile, ma non abbiamo mai perso la fiducia e la voglia di lavorare sodo. E alla fine l’applicazione messa dai ragazzi durante gli allenamenti ha pagato. Abbiamo disputato una gara di ottimo profilo, ho visto l’atteggiamento giusto da parte dei miei giocatori dal primo all’ultimo minuto. Dobbiamo continuare in questo modo, quando sono arrivato ho detto che ci sarebbe stato tanto da fare e così sarà ancora. Ora è giusto che ci sia un po’ di riposo per i ragazzi, ma io e il mio staff siamo già proiettati verso la prossima partita. I giocatori è doveroso che si rilassino, ma da lunedì testa al Cisternino, una sfida molto importante”.

Tra i protagonisti del successo c’è stato sicuramente Paulinho, autore del momentaneo 3-1: “Volevamo questa vittoria, dovevamo assolutamente riscattarci dopo la prova della settimana scorsa e così è stato. Tutti abbiamo dato più del massimo per superare un avversario forte come il Napoli, c’è stata l’attenzione giusta dall’inizio alla fine e anche dopo lo svantaggio iniziale non ci siamo disuniti”. Da Paulinho arrivano i complimenti anche per Maluko, autore di una doppietta: “Ha giocato una partita maiuscola, ma io so che può fare ancora di più di così. Per noi è un giocatore importante, sa come spaccare le partite. Ma devo fare i complimenti a tutto il gruppo, questa è una grande vittoria di squadra. E non dobbiamo assolutamente fermarci”.

Comments are closed.

H24@SocialStream