Mezzo secolo di Polisportive Giovanili Salesiane: anche la Benacquista Latina presente alla celebrazione

Mezzo secolo di Polisportive Giovanili Salesiane: anche la Benacquista Latina presente alla celebrazione

Presso il Salone d’Onore del Coni in Roma, si è svolta la celebrazione del cinquantesimo compleanno delle PGS – Polisportive Giovanili Salesiane, importante Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal Coni ed Ente Nazionale a carattere assistenziale riconosciuto dal Ministero dell’Interno. Questo evento, dal nome “50 anni di PGS, la nostra storia futura”, è stato reso possibile anche grazie alla Benacquista Assicurazioni che, da sempre vicina al mondo dello sport, è stata chiamata a contribuire all’organizzazione, in collaborazione con Janua Broker, cui fornisce i prodotti assicurativi a protezione di tutte le PGS in Italia.

Il presidente del Coni, dott. Giovanni Malagò, ha aperto la lieta giornata, porgendo il saluto istituzionale alle centinaia di persone presenti, ricordando i suoi studi giovanili presso Istituti Salesiani e le frequentazioni degli oratori ispirati alla visione cristiana di Don Bosco. Il progetto PGS, infatti, esplicitamente ispirato al salesiano di Don Bosco, si pone l’obiettivo di concorrere alla formazione ed alla crescita integrale dei giovani attraverso lo strumento della promozione sportiva. Le PGS prestano attenzione al valore educativo-culturale-sociale e politico dello sport, operando affinché esso diventi un diritto in una società sempre più multietnica.

L’accento sui  cambiamenti della società e le relazioni tra essa e lo sport, è stato posto da un interessantissimo intervento del whatsapp-image-2017-12-16-at-11-49-29-4noto giornalista Rai Francesco Giorgino, docente presso l’Università La Sapienza di Teorie e tecniche del newsmaking. La mattinata è proseguita con l’intervento del neo presidente PGS Avv. Ciro Bisogno che, visibilmente commosso, ha ripercorso le principali tappe dei cinquanta anni di vita dell’Ente, sottolineando che la nostalgia del passato non deve, però, distrarre dalle sfide che il presente chiama a raccogliere avendo anche uno sguardo verso il futuro per essere protagonisti della partita della polisportività, del luogo accogliente, del servizio gratuito, dell’esserci in mondi difficili, della competizione, del fare associazione, della formazione ed infine della spiritualità salesiana.

I past president Giuseppe Bracco e Gianni Gallo hanno infine ricordato gli anni della loro guida mentre filmati ed immagini dei decenni scorsi venivano proiettati, mostrando giovani atleti impegnati nelle più disparate discipline praticate sui campi nazionali ed internazionali. Presenti tra il pubblico tutti i dirigenti ed i delegati territoriali delle PGS e, soprattutto, molte decine di giovani atleti provenienti da tutta Italia, a testimonianza di quanto l’attività dell’Ente sia capillare e radicata nel territorio.

Nell’ambito di un evento così importante, la presenza della Benacquista Assicurazioni ha una duplice valenza: sia dal punto di vista lavorativo in qualità società assicuratrice, che nell’ottica di club sportivo in abbinamento alla Latina Basket. Da sempre i valori della Benacquista Assicurazioni Latina Basket sono legati al mondo dei giovani, ai loro percorsi di crescita e miglioramento sia come individui, che come atleti facenti parte di una società solida e tra le più serie a livello nazionale con la prima squadra militante in Serie A2 e ben 9 squadre del settore giovanile, oltre ai gruppi minibasket.
img_9917

La dimostrazione del grande attaccamento della Benacquista lo si vede nella quotidianità e nelle numerose iniziative che durante tutto l’arco dell’anno coinvolgono il club nerazzurro anche in progetti che legano lo sport al sociale e all’istruzione. Aver organizzato partite del Campionato Nazionale di Basket in carrozzina per creare sensibilità nei confronti dello sport Paraolimpico nel capoluogo pontino e nell’area pontina, Trofei Interscolastici con gli Istituti di Scuola Superiore della città di Latina, Camp Estivi per i bambini del minibasket, Tornei di basket per le categorie più giovani del vivaio, aver ospitato i giocatori di Special Olympics in occasione di alcune partite interne della Serie A2, sono tutti segnali di quanto la società abbia a cuore il futuro dei giovani del territorio, ma non solo.

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket rispecchia ampiamente anche l’aspetto del sport in chiave multietnica, infatti hawhatsapp-image-2017-11-23-at-10-59-07creato una foresteria di proprietà, per far sì che i giocatori nerazzurri, provenienti non soltanto da altre località italiane, ma anche dall’estero possano alloggiare gratuitamente in modo confortevole e non essere sottoposti a faticosi spostamenti. Senza dimenticare le attività svolte settimanalmente con il Progetto Scuola, volto ad avvicinare i bimbi più piccoli alle attività di minibasket, coinvolgendoli anche nella partecipazione alle partite dei “grandi”, e con l’innovativo progetto Jump In English rivolto agli studenti delle scuole medie e al quale prendono parte gli atleti americani trascorrendo intere mattinate negli istituti scolastici conversando in inglese con gli alunni e trattando tanti argomenti diversi: arte, cucina, sport, studio e rispondendo alle domande più curiose poste dai ragazzi. Non ultimo il Progetto Alternanza Scuola/Lavoro organizzato con gli studenti dell’Istituto Steve Jobs di Latina, in cui tutto lo staff nerazzurro, dirigenti, allenatori, addetti ai lavori e anche il Presidente Commendator Lucio Benacquista, in prima persona, hanno dato il loro contributo per far vivere agli alunni un’esperienza formativa utile e importante.

Comments are closed.

H24@SocialStream