Fondi, al via i campionati italiani di Taekwondo

Fondi, al via i campionati italiani di Taekwondo

La Sala Convegni del Castello Caetani ha ospitato questa mattina la conferenza stampa di presentazione dei Campionati Italiani FITA “Categorie Olimpiche” di Taekwondo in programma domani e dopodomani, 13 e 14 Gennaio al Palazzetto dello Sport di Fondi (Via Mola Santa Maria). Un evento che mette in vetrina circa 200 tra atleti e atlete che aspirano a qualificarsi ai prossimi Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Presenti il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo, il presidente regionale FITA Marcello Pezzolla e il delegato provinciale FITA Pasqualino Rega, anche in qualità di presidente della Polisportiva Olimpica 92 di Fondi, società organizzatrice dell’evento Patrocinato da CONI e Comune di Fondi.

Il primo a prendere la parola è stato Marcello Pezzolla: «Fondi ha risposto sempre presente per ospitare competizioni di Taekwondo. Le “cinture olimpiche” rappresentano il meglio del movimento italiano in continua crescita. In questo week end inauguriamo l’anno agonistico 2018, che a Giugno porterà a Roma il Grand Prix mondiale. A Fondi speriamo di vedere emergere nuovi talenti al cospetto degli atleti più blasonati. Ringrazio il Sindaco di Fondi, che ci ha messo a disposizione il Palazzetto, e le società delle altre discipline sportive che per consentire lo svolgimento dei nostri Campionati disputeranno i propri impegni in altre strutture, mostrando molta disponibilità»

Il Sindaco De Meo ha affermato: «Si tratta di una grande opportunità per il nostro territorio e il comprensorio. In questo week end gli atleti potranno anche apprezzare le bellezze del nostro Comune e di quelli circostanti. E questo grazie all’idea di evento comprensoriale da sempre portata avanti dal maestro Rega. Sottolineo ancora una volta la valenza del nostro Palazzetto dello Sport, multifunzionale e pronto ad ospitare manifestazioni simili, come già è accaduto in passato quando a Fondi sono stati ospitati i campioni sudcoreani». Ha sottolineato Pasquale Rega: «Sono anni che organizziamo eventi, ma ogni volta c’è emozione alla vigilia. Sarà l’ennesimo momento di aggregazione in una provincia dove ci sono molte società e atleti di taekwondo. I Campionati Italiani danno lustro all’intero territorio pontino».

Il programma
Nel pomeriggio odierno si svolgono visite mediche e peso.
Sul tatami atleti e atlete Senior, tra i 17 e i 35 anni. Trattandosi di un torneo preolimpico sono quattro le categorie di peso maschili (-58 , -68, -80, +80) e quattro le femminili (49, 57, 67, +67). Sabato in gara le prime due categorie maschili e femminili.
Domenica la terza e la quarta. Dopo le eliminatorie e stabiliti i finalisti e finaliste, il ripescaggio degli eliminati consentirà di accedere alla poule per il terzo posto.

Comments are closed.