Soldi pubblici a perdere, il “grande bluff” dell’idrovora: il Movimento 5 Stelle di Fondi all’attacco (VIDEO)

Soldi pubblici a perdere, il “grande bluff” dell’idrovora: il Movimento 5 Stelle di Fondi all’attacco (VIDEO)

“Dopo il voto contrario in consiglio comunale al completamento urgente del teatro del nostro portavoce Bruno Sepe ed il comunicato stampa, dove indicavamo le opere che riteniamo prioritarie, abbiamo letto la difesa d’ufficio della maggioranza. Un comunicato stampa – dicono dal Movimento 5 Stelle di Fondi – dove ancora una volta magnificavano la loro lungimiranza politica dichiarando che il teatro è un investimento che avrà una grande ricaduta economica sulla collettività.

Bene cari cittadini, vi mostriamo quello che doveva essere un altro fiore all’occhiello dell’amministrazione di Forza Italia e dei suoi alleati, ricordando che il sindaco e molti assessori fanno parte della maggioranza da più di 10 anni. L’idrovora, incompiuta ed abbandonata a sé stessa nonostante il costo di circa 3.000.000 di €uro. Una vecchia idrovora che una volta ristrutturata sarebbe diventata il Museo della bonifica diventando attrazione di studiosi di fama internazionale e miriadi di scolaresche l’avrebbero visitata arricchendo il loro bagaglio culturale.

Nulla di tutto ciò si è realizzato, l’idrovora, ristrutturata al 95%, fu poi abbandonata all’incuria, diventando preda di vandali che l’hanno depredata, la mancanza di manutenzione, le infiltrazioni d’acqua hanno fatto il resto. Risultato quasi 3.000.000 di €uro buttati al vento. Soldi nostri, delle nostre tasse. Nel disinteresse dei nostri politicanti, quello che resta oggi dell’idrovora è peggio di ciò che era la vecchia e decadente ‘Macchina Vecchia di Pantano’.

Abbiamo girato un video per mostrarvi perché questa amministrazione non è credibile quando parla di opere pubbliche, di grandi appalti che forse servono solo a fare grandi appalti.

Il teatro va completato ma in questo momento le priorità sono altre e ben più urgenti e nei prossimi giorni torneremo a mostrarvi le ‘disattenzioni’ e/o le ‘dimenticanze’ dei nostri amministratori.

Sarà nostra premura far conoscere all’opinione pubblica ciò che si tenta di nascondere distraendo i cittadini con fuochi d’artificio e lucine di natale”.

A PAGINA 2 – IL VIDEO

Pagina: 1 2

Comments are closed.

H24@SocialStream
[ff id="1"]
[ff id="2"]