L’ex sindaco Lucci guarda alle regionali, fiducia nella figura di Pirozzi

L’ex sindaco Lucci guarda alle regionali, fiducia nella figura di Pirozzi

Ha molti ammiratori il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi nella città delle dune. Tra chi stima la sua figura c’è sicuramente l’ex sindaco di Sabaudia Maurizio Lucci che nei giorni scorsi aveva pubblicato on line una locandina circa la presentazione del libro di Pirozzi, “La scossa dello scarpone” che dovrebbe tenersi a Sabaudia il prossimo 3 dicembre. Location ancora da decidere, sembra. Il post dell’ex primo cittadino sul suo profilo Facebook aveva inevitabilmente alimentato le voci circa la possibile candidatura di Lucci a sostegno del sindaco di Amatrice per la corsa alla presidenza della Regione.

Il sindaco di Amatrice con i Falchi di Fondi

L’IMPEGNO E IL LIBRO L’ex sindaco Lucci non ama nascondersi dietro un dito, ed è per questo che, contattato dalla redazione, ha fatto chiarezza su quali siano le sue intenzioni rispetto le prossime elezioni regionali. “Bisogna distinguere – ha commentato Lucci – la presentazione del libro dalla politica. Io stimo molto Sergio Pirozzi prima di tutto come persona e come sindaco. Pirozzi ha una lunga esperienza amministrativa e tutti sanno come ha affrontato la situazione durante e dopo il terremoto. Per questo quando ho saputo che c’era in programma un’iniziativa a Sabaudia ne ho dato notizia. Ma penso ci siano ancora dei passaggi da definire anche se spero che la presentazione possa essere organizzata”.

VERSO LE REGIONALI Poi il passaggio sulla politica e sulle elezioni regionali. “Quello che so della candidatura del sindaco Pirozzi l’ho appreso dai giornali – prosegue Lucci. Mi sembra che al momento i partiti di centrodestra ancora non si siano pronunciati, almeno non tutti, stanno ancora temporeggiando. Ma è chiaro che quella di Pirozzi è una figura che potrebbe andare avanti anche autonomamente. Per quanto mi riguarda, non escludo di cimentarmi nella competizione a livello regionale e mi piacerebbe potere appoggiare Pirozzi. Ma è ovvio che certe decisioni si prendono sempre dopo momenti di confronto e dialogo”. Insomma l’ex sindaco Maurizio Lucci non si sbilancia sulla sua candidatuira in appoggio al sindaco di Amatrice ma comunque non nasconde la vicinanza rispetto ad una figura, quella di Pirozzi, che potrebbe davvero ottenere molti consensi facendo saltare i conti a diversi gruppi politici.

Comments are closed.

H24@SocialStream
[ff id="1"]
[ff id="2"]