Scambio di persona, annullato il Daspo applicato a un tifoso

Scambio di persona, annullato il Daspo applicato a un tifoso

Annullato il Daspo per un tifoso accusato, durante l’incontro di calcio Latina-Padova del 23 febbraio 2014, di aver acceso un fumogeno allo stadio. I giudici del Tar di Latina hanno ritenuto fondata l’ipotesi avanzata nel ricorso presentato da Stefano Marcelli, che vi fosse stato uno scambio di persona, e hanno così tolto al ricorrente il divieto di accesso alle strutture sportive per un anno che gli aveva applicato il questore sulla scorta di una segnalazione della Digos.

Esaminando le stesse riprese fatte dagli investigatori, Marcelli ha sottolineato che si vede lui che sventola una bandiera e un altro tifoso, con una sciarpa al collo, vicino al quale si nota il bagliore di un fumogeno.

Comments are closed.

H24@SocialStream