Festa dei Meetup del Golfo per parlare di “acqua pubblica”

Festa dei Meetup del Golfo per parlare di “acqua pubblica”

L’Acqua come tema principale ma anche il sistema finanziario, la sanità, la tutela dell’ambiente, i trasporti, lo sviluppo del territorio, la trasparenza negli atti pubblici, la legalità, la connettività.

Saranno questi i temi che domenica 17 settembre a Formia saranno sviluppati nel corso del terzo appuntamento annuale con la “Festa dei Meetup del Golfo” del Movimento 5 Stelle.

A partecipare all’evento, quest’anno organizzato dal Meetup di Formia (https://www.facebook….¬, gli attivisti dei Meetup di Castelforte, Gaeta, Itri, Minturno, Ponza, Santi Cosma e Damiano e Spigno Saturnia. Fuori dal golfo, inoltre, saranno presenti anche i meeup di Fondi, Sperlonga e Frosinone.

Ricco il parterre di ospiti che dalle ore 17.30 si alterneranno sul palco dell’Anfiteatro Romano di Caposele a Vindicio secondo un ordine dei lavori organizzato su tre momenti: una prima parte dedicata al lavoro dei meetup del territorio, una seconda di confronto con i portavoce regionali e una terza, in serata, con i portavoce nazionale.

Tra gli altri hanno già confermato la loro partecipazione Elio Lannutti, ex parlamentare e presidente di ADUSBEF (Associazione Difesa Utenti Servizi Bancari e Finanziari), i portavoce M5S alla Camera dei Deputati Roberta Lombardi, Daniele Pesco e Carla Ruocco, i portavoce M5S alla Regione Lazio Gaia Pernarella e Valentina Corrado, il sindaco M5S di Pomezia Fabio Fucci, il consigliere comunale M5S di Itri Osvaldo Agresti.

Sarà come è nostro solito una festa dedicata ai cittadini – fa sapere Paolo Costa, attivista e organizer del meetup di Formia -, che potranno ascoltare direttamente dai portavoce del M5S notizie ed informazioni sul MoVimento, sui programmi e sulle varie iniziative territoriali, sulla politica nazionale e regionale, porre domande e lasciarsi coinvolgere da un clima di amicizia e partecipazione.

Un’occasione imperdibile per incontrare, conoscere ed approfondire. Invitiamo quindi tutti i cittadini delle Città del Golfo ad intervenire: attivisti, simpatizzanti, curiosi, autorità, associazioni, comitati, competitors. La Festa è aperta a chiunque voglia parteciparvi”. E’ previsto un buffet di fine serata. In caso di maltempo la manifestazione si terrà nel Teatro Remigio Paone.

Comments are closed.

H24@SocialStream