Cosmo, ipotesi di lottizzazione abusiva: il Tar mette il freno

Cosmo, ipotesi di lottizzazione abusiva: il Tar mette il freno

Bocciati dal Tar i provvedimenti presi dal Comune di Latina per bloccare il centro commerciale realizzato dalla società Cosmo a Borgo Piave, già oggetto di un’inchiesta della Procura con l’ipotesi di lottizzazione abusiva.

I giudici amministrativi hanno accolto il ricorso presentato contro tali atti dalla Bnp Paribas, che ha acquistato tali aree edificabili, per una superficie complessiva pari a 32.450 metri quadrati, e ne ha concesso l’utilizzo, in locazione, alla Cosmo.

Una sentenza che sembra destinata a incidere anche sulle indagini sul fronte penale.

Comments are closed.

H24@SocialStream