Sfondata la vetrina di un’agenzia funebre di Scauri

Sfondata la vetrina di un’agenzia funebre di Scauri

Danneggiamento colposo. E’ il reato che si configura a seguito dei danni provocati nella notte appena trascorsa, tra il 16 e il 17 luglio, alla vetrina dell’agenzia funebre situata in via Antonio Sebastiani a Scauri, l’agenzia “Rizzi”, sfondata presumibilmente con un oggetto contundente.

I carabinieri della stazione di Scauri, coordinati dal comando compagnia di Formia, stanno indagando sull’accaduto, nella speranza di reperire dai vicini negozi immagini di videosorveglianza per dare un’identità a colui o coloro che hanno realizzato la “bravata”.

Gli inquirenti al momento non hanno elementi utili a far ritenere che il danneggiamento sia dipeso da cause diverse dall’atto vandalico, anche in considerazione del fatto che oltre alla vetrina sfondata non è stato riscontrato il furto di materiale all’interno dell’agenzia di pompe funebri.

Comments are closed.

H24@SocialStream
[ff id="1"]
[ff id="2"]