Approvata la legge per la rigenerazione urbana e il recupero edilizio nel Lazio

Approvata la legge per la rigenerazione urbana e il recupero edilizio nel Lazio

“Lo scorso 11 luglio è stata finalmente approvata dal Consiglio Regionale del Lazio la legge n.365 per la rigenerazione urbana e il recupero edilizio. La legge, dopo la scadenza del piano casa il primo giugno scorso, è partita da un’iniziativa presentata dall’Assessore Michele Civita con l’obiettivo di superare le norme transitorie e derogatorie contenute nel piano casa con nuove disposizioni legislative ordinarie. Tra le misure previste, premialità con incremento di volumi o superfici (si arriva, in alcuni casi, fino al 40 per cento), ma anche delocalizzazioni e cambi di destinazione d’uso. La legge disciplina i programmi di rigenerazione urbana, gli “ambiti territoriali di riqualificazione e recupero edilizio”, gli interventi per il miglioramento sismico e l’efficienza energetica, nonché i cosiddetti interventi “diretti”, ma anche norme per il “riordino funzionale” degli stabilimenti balneari, tanto marittimi che lacuali, nel rispetto della disciplina paesistica e ambientale. Ai Comuni è affidato poi un ruolo centrale nella scelta e nella valutazione degli interventi”.

Lo rende noto, attraverso un comunicato diffuso a mezzo stampa, il Circolo Legambiente di Terracina “Pisco Montano”.

 

A PAGINA 2 “IL COMUNICATO”

Pagina: 1 2

Comments are closed.

H24@SocialStream