Gioco dei suicidi tra minorenni: ora indaga la Procura

Gioco dei suicidi tra minorenni: ora indaga la Procura

Sospetti confermati. “Blue Whale”, il cosiddetto gioco dei suicidi, è arrivata anche a Latina. E la Procura ha aperto un’inchiesta.

Si tratta di un macabro gioco che, nell’arco di cinquanta giorni, spinge i minorenni, tra i 9 e i 17 anni, agganciati tramite i social network, a passare dall’autolesionismo al suicidio. Scattate da parte di associazioni a difesa dei minori e assistenti sociali le prime segnalazioni di casi sospetti, le forze dell’ordine si sono messe al lavoro, concentrando la loro attenzione su due ragazzine.
Trovate conferme ai primi dubbi, il sostituto procuratore Gregorio Capasso ha così aperto un’inchiesta e delegato le indagini alla polizia postale di Latina.

Comments are closed.

H24@SocialStream
[ff id="1"]
[ff id="2"]