Blackout a Termini, stazione in tilt. Caos effetto domino

Blackout a Termini, stazione in tilt. Caos effetto domino

Pomeriggio di passione effetto domino, quello di oggi, per i pendolari di Trenitalia: è andata completamente in tilt la stazione di Roma Termini, con disagi ad ampio, ampissimo raggio che non potevano non toccare anche la provincia di Latina. 

Dalle 19 circa, d’improvviso, tabelloni spenti o privi di connessioni, con tutto il traffico in partenza e in arrivo di seguito stoppato. A migliaia, le persone bloccate.

“Per un guasto tecnico nella stazione di Roma Termini, il traffico ferroviario nel Nodo di Roma è sospeso dalle 19.10. In corso la riprogrammazione dell’offerta commerciale con ritardi, cancellazioni e limitazioni di percorso. Sul posto sono presenti le squadre tecniche di RFI”. E’ quanto recita la prima nota stampa diffusa da Trenitalia a margine del blackout, quando già proteste e lamentele dell’utenza avevano comunque già preso il via, soprattutto via social.

All’origine dell’accaduto, ci sarebbe un principio di incendio nella cabina di comando.

Il primo treno, per Nettuno, è ripartito solo intorno alle 20,30. Poco dopo, dal binario 17, il via libera al treno regionale per Minturno delle 19,36.

Comments are closed.

H24@SocialStream
[ff id="1"]
[ff id="2"]