Itri, le reliquie ritrovate del Beato Paolo Burali d’Arezzo pronte ad essere donate alla città

Itri, le reliquie ritrovate del Beato Paolo Burali d’Arezzo pronte ad essere donate alla città

Il momento è arrivato. E’ prevista per domani, venerdì, a partire dalle 18 nella suggestiva cornice della chiesa itrana di Santa Maria Maggiore, la consegna alla città delle reliquie del Beato Paolo Burali d’Arezzo rinvenute ed acquistate in un mercatino dal dottor Daniele Iadicicco, dell’associazione “Terraurunca”.

Un “ritorno a casa” che sarà celebrato nell’ambito di un evento interamente dedicato a quell’illustre figlio di Itri poi diventato Cardinale di Napoli e, dunque, andato incontro alla beatificazione.

Si parte alle 18 con un convegno sulla figura di Burali d’Arezzo. Ci sarà il saluto del sindaco di Itri Fargiorgio e del segretario nazionale dell’ANCCI Ciufo, a seguire tre relatori illustreranno la vita e le opere del Beato: don Guerino Piccione, l’architetto Fabrizio e lo stesso Iadicicco.

Alle 19, durante la Santa messa, il momento clou con la donazione da parte della famiglia Iadicicco della piccola reliquia ritrovata, “per permettere ai fedeli di conservare vivo il ricordo di questo loro grande concittadino”.

Un momento importante denso di storia, tradizione e fede, quello in agenda, che gode dell’alto patrocinio dell’ANCCI – ente morale – e dell’Assessorato alla Cultura.

Comments are closed.

H24@SocialStream
[ff id="1"]
[ff id="2"]