Castelforte programma interventi per il decoro urbano e il rilancio turistico

Castelforte programma interventi per il decoro urbano e il rilancio turistico

“Dopo l’approvazione del bilancio di previsione 2017, – dice il sindaco di Castelforte Giancarlo Cardillo – l’amministrazione comunale, inizia a mettere in atto una serie di piccoli interventi attraverso i quali invertire la rotta rispetto al passato.

Le ristrettezze economiche sono il risultato delle passate gestioni che noi, con senso di responsabilità e impegno, stiamo cercando di affrontare. Si tratta dell’esito negativo, per le casse comunali, di sentenze relative ad espropri effettuati dall’Ente alcuni anni fa. Nonostante ciò siamo riusciti a recuperare, tra le pieghe del bilancio, piccole risorse economiche che ci consentono di far crescere le ore dedicate alla manutenzione di strade, piazze e vie pubbliche. Inoltre stiamo cercando anche altri fondi – continua il sindaco – per rendere il servizio di manutenzione più stabile e continuativo in modo da assicurare, in via ordinaria, un maggior decoro urbano del nostro territorio comunale”.

In effetti questo è uno degli obiettivi che l’amministrazione comunale si è posta fin da sul insediamento unitamente a quello di puntare ad un rilancio del turismo in un’ottica di sostenibilità attraverso la valorizzazione delle risorse naturali, ambientali, paesaggistiche e storico artistiche esistenti. Infatti, partiranno a breve i lavori di posa in opera e sistemazione di una specifica cartellonistica dedicata a valorizzare gli itinerari cittadini dei due centri storici di Castelforte e Suio che offrirà l’opportunità, ai turisti, di effettuare una visita ordinata con una mappa cartacea già disponibile presso l’ufficio Relazioni con il pubblico.

“A breve – dice il delegato all’Agricoltura Giuseppe Rosato – faremo installare anche una idonea cartellonistica sui sentieri montani proprio al fine di accompagnare chi vuole fare una passeggiata sulle nostre colline prima o dopo aver visitato i centri storici e le altre bellezze del territorio, ivi comprese le Terme di Suio che sono un polo di attrazione di valore di tutta l’area del basso Lazio”.

In cantiere anche piccole opere di manutenzione e sistemazione della viabilità urbana ivi compresa la collocazione di nuovi cestini per i rifiuti sia nei centri storici che nelle aree abitate esterne.

Insomma si tratta di tutta una serie di piccoli, ma significativi interventi, che cercano di fare sistema per cercare di dare valore all’esistente. Tutti interventi che è stato possibile realizzare perché, in questi primi mesi di amministrazione, ci si è adoperati affinché venisse data piena attuazione ai regolamenti esistenti e si è lavorato su una loro rimodulazione complessiva. Rimodulazione e aggiornamento non ancora completato interamente e che consentirà di dare organicità a tutta la struttura della regolamentazione ordinaria dei servizi offerti alla cittadinanza.

In questa ottica, dicono in amministrazione, molto importante sarà anche l’impegno dei cittadini nel sostenere la realizzazione degli obiettivi che si intendono perseguire per elevare il livello della qualità della vita.

Comments are closed.

H24@SocialStream