Atti persecutori sul parroco di Minturno, in manette donna di Formia

Atti persecutori sul parroco di Minturno, in manette donna di Formia

In data 12 febbraio,  a Minturno, i militari della locale stazione traevano in arresto una 45enne di Formia. La predetta, già responsabile di reiterate condotte persecutorie in danno di un sacerdote e già raggiunta dalla misura dell’ammonimento, nellla tarda mattinata si recava presso la chiesa dove il sacerdote assolve alle proprie funzioni e, alla presenza di numerose persone, al termine della messa domenicale, si scagliava contro il suddetto parroco costringendolo ad allontanarsi precipitosamente.

I carabinieri prontamente intervenuti a seguito di richiesta all’utenza 112 , bloccavano la donna e la conducevano presso gli uffici di quel comando stazione per ulteriori accertamenti. al termine dei quali la donna veniva tratta in arresto per “atti persecutori” e trasferita presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida

Comments are closed.

H24@SocialStream