Il Liceo ‘Gobetti’ di Fondi partecipa alla ‘Notte nazionale dei Licei’

Il liceo "Gobetti"

Il liceo "Gobetti"

Tutto è pronto al Liceo Gobetti per la terza edizione della Notte Nazionale dei Licei che si terrà venerdì 13 gennaio dalle ore 18.00 alle ore 24.00 , in contemporanea nazionale, presso 388 Licei italiani. Il progetto, giunto alla terza edizione e nato da un’idea di Rocco Schembra, professore di Latino e greco del Liceo Gulli e Pennisi di Acireale (CT), vuole comunicare quanto bello, vivo e attuale sia il Classico.

Ricchissimo è il programma del Gobetti che apre i battenti alle 18.20 con una lectio magistralis del Professore Rino Caputo, Ordinario di Letteratura Italiana presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, dal titolo “Digital Dante: la Commedia nell’orizzonte multimediale contemporaneo”; alle 19.30 Simone di Biasio incontra Virginio accompagnato alla chitarra da Sandro Sposito. Dalle 20.30 e fino alle 23.00 tutte le classi del Liceo ad indirizzo classico più due del Linguistico leggeranno ed interpreteranno i classici.

Ricchissima è la varietà dei testi scelti, si spazia da Manzoni a Pirandello, da Omero ad Aristofane passando attraverso la rilettura dei miti di Adone, Orfeo, Medea, Antigone, Apollo e Dafne. E poi ancora riproduzioni di opere d’arte e dialoghi “scientificamente impertinenti”.

Concluderanno la serata la musica della Go’Band e le coreografie del balletto di Istituto. La Notte del Gobetti quest’anno concluderà la tre giorni di eventi per i festeggiamenti del Liceo che compie 80 anni ma è decisamente più vivo e attuale che mai.

Tags
Vai alla homepage di

Leggi anche

s
Top