I Grillini di Aprilia: “Dove sono i canoni delle antenne di telefonia mobile?”

antenna

Come noto sul territorio comunale di Aprilia sono presenti circa 70 antenne per la telefonia mobile, le cosiddette stazioni radio base, anche indicate con l’acronimo S.R.B., e 7 di esse sono installate su aree pubbliche di proprietà comunale”.

A parlare è Andrea Ragusa per  Grillini Apriliani – Attivisti del Movimento 5 Stelle

Alcune di queste SRB si trovano su spazi di proprietà comunale in linea con quanto previsto dal ‘Regolamento comunale per l’installazione, il monitoraggio, il controllo e la razionalizzazione degli impianti per la telefonia mobile cellulare su proprietà comunali’ approvato con delibera di Consiglio Comunale numero 33 del 19 maggio 2011.

Il citato Regolamento, fin dalla sua approvazione, ha stabilito che i proventi derivanti dalle concessioni dei siti dati in locazione alle compagnie telefoniche fossero utilizzati per ‘la mappatura elettromagnetica del territorio e conseguentemente per l’individuazione di siti idonei alla delocalizzazione degli impianti di trasmissione e per altri interventi ambientali’.

Per le misurazioni la nostra amministrazione decise di comprare un apparecchio del costo di € 8.088,60 e di affidare l’incarico di effettuarle ad un professionista al costo di € 20.000 (noi Grillini Apriliani, per le misurazioni di 3 antenne chiamammo l’ARPA Lazio che effettuò le misurazioni gratuitamente).

Torniamo alle antenne, o meglio a quelle SRB che soggiacciono su siti di proprietà comunale e per le quali le compagnie telefoniche pagano un canone al nostro Comune, esse, senza presunzione di esaustività, sono 8 delle quali 2 sono installate sul palazzo ‘Arlecchino’ , 1 sul serbatoio pensile di via Galilei, 1 in viale Europa all’interno dell’Autoparco, 2 all’interno dello stadio di calcio di via Bardi, 1 in via delle Margherite fronte Cral ed 1 in via Toscanini angolo viale Europa.

Gli affitti delle antenne, i cui proventi dovrebbero essere utilizzati per la mappatura elettromagnetica del Territorio, dovrebbero essere anche pubblicati sul sito del Comune nella sezione trasparenza così come previsto dall’articolo 30 comma 1 del decreto legislativo 33 del 14 marzo 2013, ma sul sito comunale le tracce sono scarse infatti, alla URL: http://www.comunediaprilia.gov.it/trasparenza/prod.php?id=42 sono indicati soltanto due affitti uno per il 2015 riferito alle SRB Vodafone dello stadio (13.500 €) ed uno a quella di via delle Margherite (11.843,54 €); e gli altri dove sono?

Gli affitti comunali pubblicati nella sezione del sito si riferiscono agli anni 2013-2014-2015 e non capiamo come mai delle altre antenne e negli altri anni non ve ne sia traccia.

Vale la pena ricordare che 3 antenne furono installate dalla Ericsson con autorizzazione dell’ormai lontano 2008, ci riferiamo ad una di quelle sul palazzo ‘Arlecchino’, a quella dell’ incrocio tra viale Europa e via Toscanini e ad una di quelle ubicate nel perimetro dello stadio, mentre quella sul serbatoio pensile di via Galilei è stato autorizzato nel 2014 così come quella di via delle Margherite.

Chiediamo, e lo faremo anche via PEC, di pubblicare, come previsto dalla già citata legge, le entrate del bilancio riferite alle aree comunali date in affitto alle compagnie telefoniche”.

Tags
Vai alla homepage di

Leggi anche

Top