Aprilia, le celebrazioni per il 73esimo anniversario dello sbarco alleato

monumento-ai-caduti-di-campo-di-carne-il-graffio-della-vita

Ricorre il prossimo 22 gennaio, come noto, il 73esimo Anniversario dello Sbarco degli Alleati sulle coste di Anzio e Nettuno, azione militare risolutiva da parte delle truppe angloamericane durante la seconda guerra mondiale che prese il nome di Operazione Shingle.

Su input del comune di Anzio, l’anniversario è dedicato ad Angelita di Anzio e a tutti i bambini vittime innocenti delle guerre nel mondo. La città di Aprilia è stata inserita a pieno titolo nel circuito celebrativo della memoria dello Sbarco Alleato insieme ai stessi comuni di Anzio, Nettuno e Lanuvio ove nell’ambito del programma sono state previste due cerimonie per il prossimo 23 gennaio.

La prima avrà luogo nei pressi della rotatoria di Via della Rimembranza, località Campo di Carne, al monumento “Il Graffio della Vita” inaugurato nel 2011. Alle 9.30 è prevista la deposizione di una Corona d’Alloro e, a seguire, l’intervento di saluto del Sindaco Antonio Terra.

Alle 10.30 avrà luogo il secondo appuntamento commemorativo in programma in Via dei Pontoni (località Buon Riposo), con la deposizione di una Corona d’Alloro al monumento alla memoria del tenente Eric Fletcher Waters e dei Caduti dello Sbarco rimasti senza sepoltura, inaugurato nel 2014 alla presenza di Roger Waters e del veterano di guerra Harry Shindler.

Successivamente, alle 11.30, il circuito celebrativo si sposterà a Lanuvio, in località Campoleone, per la cerimonia di deposizione di una Corona d’Alloro al monumento ai Caduti di Piazza Berlinguer, promossa dall’Amministrazione castellana.

Tags
Vai alla homepage di

Leggi anche

Top