Salviamo il respiro della Terra, i volontari dell’Anter ad Aprilia

Salviamo il respiro della Terra, i volontari dell’Anter ad Aprilia

Ha preso il via questa mattina anche in Piazza Roma ad Aprilia la campagna di sensibilizzazione sulle conseguenze irreversibili dei mutamenti climatici planetari che attraverserà centinaia di comuni su tutto il territorio nazionale per i prossimi quattro giorni.

Volontari Anter ad Aprilia

Volontari Anter ad Aprilia

L’iniziativa, dal tema “2030: il punto di non ritorno della Terra”, è stata promossa dai volontari dell’Anter (Associazione Nazionale Tutela Energie Rinnovabili), che questa mattina hanno incontrato gli studenti di Aprilia e i cittadini interessati.

Il 2030 è l’anno che molti qualificati studi scientifici pongono quale obiettivo temporale entro il quale ridurre le emissioni inquinanti di CO2, attraverso l’utilizzo di approvvigionamento energetico alternativo e da fonti rinnovabili, per non incorrere nel rischio di allarmanti conseguenze per l’ecosistema del pianeta.

Per questo motivo l’Associazione Anter, promotrice del movimento “Salviamo il respiro della Terra”, dopo l’esperienza maturata all’interno delle scuole ha scelto le piazze d’Italia quale nuovo teatro di incontri con la cittadinanza per informare e sensibilizzare sul tema delle energie rinnovabili che possono sostituire quella prodotta da fonti altamente inquinanti per l’uomo e per l’ambiente.

Comments are closed.

H24@SocialStream
[ff id="1"]
[ff id="2"]