Il Festival della Complessità incanta il Chiostro di S. Oliva

Il Festival della Complessità incanta il Chiostro di S. Oliva

Il vino nella letteratura italiana tra Dante e Guccini’ è stato il filo conduttore dell’incontro di domenica sera al Chiostro di Sant’Oliva, tappa corese del Festival della Complessità dei Monti Lepini, organizzato, nell’ambito della più ampia iniziativa nazionale, dalla Compagnia dei Lepini in quindici Comuni col sostegno delle rispettive Amministrazioni comunali (foto di Angela Marano).

Insieme alla letterata Chiara Mancini e al sociologo e poeta Jeph Anelli, è intervenuto Rino Caputo, professore di Letteratura Italiana all’Università di Roma ‘Tor Vergata’ ed uno dei massimi esperti di Dante, membro della Dante Society of America e condirettore della rivista internazionale “Dante. International Journal of Dante Studies”.

“Un interessante appuntamento con la storia, la cultura e la tradizione enogastronomica che sono parte integrante anche dell’identità del nostro paese –commenta il Delegato alla Promozione del Territorio Paolo Centra – l’ultimo di un generale percorso di valorizzazione delle risorse locali e promozione territoriale che stiamo portando avanti da qualche tempo con buoni risultati.”

“Solo negli ultimi mesi – precisa Centra – abbiamo partecipato attivamente a tre importanti progetti intercomunali che si sono aggiudicati altrettanti finanziamenti regionali: due riguardano la Via Francigena del Sud, la sua riqualificazione, messa in sicurezza e promozione; l’altro ha assicurato la presenza della Città di Cori tra le eccellenze del Lazio presenti ad Expo Milano 2015”.

“Quanto agli eventi – conclude Centra – quest’anno è stato potenziato il connubio tra rievocazione storica, folklore e le tre cantine, protagoniste del Carosello Storico e tra poco del Latium Festival. Di recente lo Sky Wine ha esaltato le nostre tipicità e bellezze paesaggistiche, ancora al centro dell’attenzione a Settembre con due giornate dedicate a vino ed arte e a Dicembre con una manifestazione sull’olio”.

Comments are closed.

H24@SocialStream
[ff id="1"]
[ff id="2"]