Uccise il padrone di casa a colpi di ascia, Emiliano Bollini condannato a 30 anni

Condannato a trenta anni di reclusione, come chiesto dal pm Marco Giancristofaro, il 37 enne che, il 9 novembre 2013 a Cisterna, uccise a colpi di ascia il padrone di casa. Avallata dal giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Laura Matilde Campoli, l’ipotesi di omicidio volontario premeditato. Al termine del processo è però emersa un’altra verità.

Subito dopo i fatti, il movente del delitto era stato individuato nelle difficoltà di Emiliano Bollini, romano d’origine, trasferitosi a Sant’Ilario un anno prima, a pagare l’affitto e nelle pressanti richieste per il saldo dei canoni che riceveva da Ruggero D’Amato, 54 anni, anche lui romano, trapiantato ad Aprilia. All’ennesima richiesta di pagamento, Bollini avrebbe massacrato il proprietario della villetta da lui occupata, insieme alla compagna e alla figlia, a Cisterna.

Concluso il processo è invece venuto fuori che l’imputato, un imbianchino, aveva conosciuto D’Amato un anno prima, preso da lui la casa in affitto, ma soprattutto che era stato convinto a collaborare con il 54 enne, ufficialmente operaio ma che in realtà, già ampiamente noto alle forze dell’ordine, avrebbe gestito un vasto giro d’usura. Il 37 enne sarebbe stato reclutato come “esattore” e spinto a minacciare e picchiare le vittime dei prestiti in ritardo con i pagamenti.

La rottura tra i due sarebbe arrivata nel momento in cui Bollini avrebbe cercato di tirarsi indietro. Sapendo dal giorno prima che, per l’ennesima pressione nei suoi confronti, D’Amato si sarebbe recato a casa sua, il 37 enne avrebbe deciso di ucciderlo. Trovatosi dinanzi D’Amato, l’imbianchino lo uccise con tredici colpi di ascia alla testa, coprendogli poi il volto con un lenzuolo e telefonando alla Polizia, costituendosi.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio di Sant’Ilario a Cisterna, chiuse le indagini e chiesto il rinvio a giudizio di Bollini – 17 settembre -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Cisterna, uccide il padrone di casa con l’accetta – 9 novembre 2013)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Cisterna, omicidio di Sat’Ilario: domani nuovo interrogatorio per Bollini – 11 novembre 2013 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Cisterna, uccide il padrone di casa con l’accetta – 9 novembre 2013 -)

 

Tags
Vai alla homepage di

Leggi anche

Top