Sei in manette per turbativa d’asta, corruzione e frode. Arrestato anche un imprenditore di Latina

Sei in manette per turbativa d’asta, corruzione e frode. Arrestato anche un imprenditore di Latina
*Aeroporto di Ciampino*

*Aeroporto di Ciampino*

La squadra mobile di Roma e la Polizia di Frontiera stamattina presso l’aeroporto di Fiumicino ha eseguito tre ordinanze di custodia cautelare in carcere tre ai domiciliari, dando seguito ad una disposizione del tribunale di Roma.

I sei arrestati, tra i quali figura anche l’imprenditore di Latina di 47anni Massimiliano Mantovano, sono accusati a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata alla turbativa d’asta, corruzione, falso e frode nelle pubbliche forniture. Gli investigatori ritengono che gli arrestati avrebbero veicolato in maniera illegittima le gare di appalto per lavori eseguiti presso l’aeroporto di Roma.

Le attività ritenuto illecite si sarebbero consumate dal 2009 ad oggi e avrebbero provocato un danno erariale pari a otto milioni di euro.

Comments are closed.