MERCATO DI TERRACINA, AMBULANZA BLOCCATA E SOCCORSO A RALLENTATORE PER DUE DONNE

MERCATO DI TERRACINA, AMBULANZA BLOCCATA E SOCCORSO A RALLENTATORE PER DUE DONNE

ambulanza bloccataAGGIORNAMENTO- Stamattina sono stati due gli episodi in cui l’equipaggio del 118 non ha potuto soccorrere direttamente sul posto le persone che hanno avuto dei malori tra le bancarelle del mercato del giovedì di Terracina. La prova che, forse, quelle fatte fino ad ora non sono state soltanto delle polemiche sterili e inutili.

Il primo episodio è accaduto intorno alle 9 , quando l’ambulanza del 118 non ha potuto attraversare l’area del mercato per via  del passaggio insufficiente, con gli stand e i banchi che si toccano.

Secondo i racconti di chi c’era, una signora di mezza età ha accusato un malore e si è fatta accompagnare al bagno. Ma una volta entrata, un po’ per il caldo, un po’ per gli odori pesanti, il malore è peggiorato e la signora si è accasciata a terra.

Tempestiva la segnalazione al 118, ma è quei che comincia il bello. Anzi, il grottesco.

Arrivati sul posto i sanitari hanno immediatamente capito che sarebbe stato impossibile entrare con il mezzo di soccorso tra bancarelle. E allora che fare per non perdere altri minuti preziosi? Scendere con tutto l’equipaggio e barella al seguito e soccorrere la donna, mettendola con cura sulla lettiga e ritornare sull’ambulanza.mercato

Così è stato, e finalmente sono potuti partire verso il ‘Fiorini’.

Idem con una giovane che si è sentita male verso le 12. In questo caso l’ambulanza, che aveva imboccato la traversa più vicina alla ragazza, è rimasta bloccata e quindi, esattamente come con la signora di prima, i sanitari sono scesi, l’hanno sistemata sulla barella e portata a bordo per le cure.

Fortunatamente non si è trattato di casi gravi, altrimenti?

Comments are closed.

H24@SocialStream