IL COMANDO STAZIONE DEL CORPO FORESTALE TORNA A ITRI

IL COMANDO STAZIONE DEL CORPO FORESTALE TORNA A ITRI
*Roberto Broccoli*

*Roberto Broccoli*

Mentre anche oggi, mercoledì, Canadair ed elicotteri hanno continuato a volteggiare sugli undicimila ettari del vasto territorio comunale, una novità in positivo ha caratterizzato la giornata. Tra la comprensibile soddisfazione anche di qualche amministratore comunale, si è appreso che dal prossimo mese di settembre il comando stazione del Corpo Forestale dello Stato torna in paese.

Dopo tre anni di “diaspora” nella vicina Fondi da dove partivano materialmente ogni giorno gli agenti operativi su territorio di competenza (Itri, Campodimele, Sperlonga e Gaeta)  gli uffici troveranno ubicazione a Itri, e precisamente presso la nuova unità immobiliare realizzata nella zona Lago, in via Enrico Toti.

Soddisfatto soprattutto Flavio Di Lascio, dirigente nazionale UGL per il settore Forestale, che ha portato avanti una convinta battaglia per favorire il ritorno del personale CFS a Itri. Oltretutto la recrudescenza degli incendi dolosi, peraltro ottimamente fronteggiati dall’impegno deciso sia del comandante CFS locale Roberto Broccoli, sia dal responsabile della stazione di Fondi, l’ispettore capo Roberto Mattei, che sta rivestendo l’incarico ad interim anche della stazione di Itri fino al 12 agosto, dimostrano come sia tanto opportuno che la base operativa del CFS del secondo territorio per estensione del sud della provincia trovi collocazione nel centro aurunco.

Comments are closed.

H24@SocialStream