TERRACINA, IL FORUM DI AGENDA 21 SOLLECITA IL COMUNE A RISPONDERE A UNA SERIE DI RICHIESTE INEVASE

TERRACINA, IL FORUM DI AGENDA 21 SOLLECITA IL COMUNE A RISPONDERE A UNA SERIE DI RICHIESTE INEVASE

Nell’incontro del 25/06/2013 abbiamo chiesto un rinnovato impegno dell’Amministrazione Comunale per il rilancio delle politiche ambientali e di sviluppo sostenibile della città e del territorio, nel rispetto degli obblighi sanciti dal Regolamento comunale istitutivo del Forum (delibero di C.C. n. 76 del 01/06/2007) e degli obiettivi stabiliti dal Piano di Azione Comunale (delibera di C.C. n. 122/XXI del 26/10/2007).
L’incontro, fissato presso la sede comunale, si è svolto tra i rappresentanti del Forum e il nuovo Assessore all’Ambiente.
Nel corso dell’incontro i rappresentanti del Forum hanno illustrato sia il quadro d’insieme che le proposte prioritarie elaborate nel corso dell’ultimo anno e mezzo, oltre allo stato attuale di realizzazione degli obiettivi approvati, mettendo in risalto lo scarso risultato attuativo sinora raggiunto da parte dell’Amministrazione Comunale e, dunque, la necessità di rilanciare le politiche ambientali e di sostenibilità, rendendo più efficiente ed efficace l’azione amministrativa dell’ente.

Sono stati richiesti, in particolare, i seguenti ed urgenti provvedimenti approvati ma non ancora realizzati:

Organizzazione e funzionamento del Forum
1. Non è stata ancora versata la quota di adesione (euro 500,00) al Coordinamento Agende 21 Locali Italiane (DGC n. 510 del 14/11/2012).
2. Non è stata ancora liquidata la fattura relativa alla riconfigurazione del sito web.
3. Non è stato ancora previsto, per il 2013, l’impegno di spesa per l’attività di segreteria, da imputare al capitolo n. 580.
4. Non è stato ancora stabilito un efficiente e funzionale rapporto di informazione-comunicazione tra l’Amministrazione e il Forum (risposte scritte, inviti alle commissioni e agli incontri comunicati per tempo, trasmissione dei documenti e dei dati, ecc.), secondo il verbale dell’incontro con il Sindaco n. 27122011 del 27/12/2011.

Proposte del Forum
5. Non è ancora iniziato, da parte del Settore Ambiente, il procedimento gestionale previsto dalla Delibera di CC n. 142 del 07/12/2012, riguardante il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile (“Patto dei sindaci”).
6. Non è stata ancora approvata la delibera di indirizzo riguardante il “Ciclo delle acque” (verbale n. 19122012 del 19/12/2012) e la delibera per l’istituzione di un Tavolo permanente sul tema del “Ciclo delle acque nel territorio comunale”, (vedi verbale n.11062013 dell’11/06/2013).
7. Non è stato pienamente accolto il parere del Forum, inviato alle Commissioni consiliari I e VII (documento n. 02082012 del 02/08/2012) relativo agli indirizzi per il “Ciclo dei rifiuti” e per l’affidamento del servizio con bando di gara. Pertanto, abbiamo di nuovo chiesto all’assessore:
• Il rispetto del Piano d’Azione Ambientale (Delibera di C.C. n. 122 XXI del 26/10/2007).
• L’integrazione tra il ciclo dei rifiuti e l’impianto di Morelle, quest’ultimo ripristinato per la produzione di compost di qualità, sia per il territorio di Terracina che per l’area del bacino sud pontino.
• L’inserimento del sito di Morelle nel Piano regionale dei rifiuti e la rimodulazione del protocollo d’intesa con la Provincia, previa apposita delibera di indirizzo gestionale sulla predetta destinazione d’uso specifica del sito e dell’impianto di Morelle.
• Il rispetto della legge n. 244/2007 per l’ascolto dei soggetti portatori di interesse e per gli organismi di rappresentanza dei consumatori.
• L’individuazione delle premialità per i cittadini, da inserire nel contratto di servizio e nel regolamento di servizio; premialità, in termini di risorse finanziarie, da ricercare sia dal risparmio di gestione, sia dal recupero dell’evasione.

Per quanto sopra riportato si prega di inviare alla Segreteria del Forum di A21L una sollecita risposta scritta alle richieste elencate.

Il Segretario

Sergio Gianforchetti

Comments are closed.

H24@SocialStream