SPERLONGA, MINORENNE METTE IN FUGA UN ''TOPO'' D'APPARTAMENTO. ARRESTATO DAI CARABINIERI

SPERLONGA, MINORENNE METTE IN FUGA UN ''TOPO'' D'APPARTAMENTO. ARRESTATO DAI CARABINIERI

Nella tarda mattinata di oggi 15 luglio a Sperlonga, i Carabinieri della locale Stazione, nel corso di predisposti servizi di controllo del territorio, finalizzati al contrasto dei reati predatori, traevano in arresto D.M., nato nell’anno 1969, coniugato, gravato da precedenti di polizia, residente in provincia di Napoli, per il reato di furto in abitazione.

I militari operanti bloccavano il predetto responsabile di aver tentato, qualche attimo prima, il furto in un’abitazione sita alla Via Valle di Sperlonga. Il prevenuto, dopo aver tentato di introdursi all’interno dell’abitazione mediante effrazione del vetro della finestra del soggiorno, era costretto a darsi a repentina fuga in quanto scoperto dalla figlia minorenne del proprietario di casa.

La successiva perquisizione all’autovettura in uso all’arrestato permetteva di rinvenire refurtiva varia che da accertamenti risultava provento di furto in appartamento commesso dal medesimo qualche ora prima sempre in Sperlonga, Via Aubiere. Gli oggetti trafugati sono stati riconsegnati all’avente diritto.

L’arrestato è stato trattenuto presso la camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo previsto per domani 16 luglio.

Comments are closed.

H24@SocialStream