SOSTA GRATUITA A TERRACINA, ANCHE FUORI DALLE STRISCE BLU, PER LE AUTO DEI PORTATORI DI HANDICAP

SOSTA GRATUITA A TERRACINA, ANCHE FUORI DALLE STRISCE BLU, PER LE AUTO DEI PORTATORI DI HANDICAP

Nella nuova ottimizzazione degli stalli riservati alla sosta a pagamento degli autoveicoli, la Giunta comunale presieduta dal sindaco Nicola Procaccini, nella sua ultima seduta, ha deciso di incrementare quelli riservati ai cittadini portatori di disabilità.

“Abbiamo constatato attraverso una dettagliata ricognizione – afferma il sindaco Procaccini – che i parcheggi riservati ai portatori di handicap, rispetto alle esigenze effettive, sono potenzialmente insufficienti.

Per questa ragione si è deciso che se il cittadino portatore di handicap non trova il parcheggio all’interno degli stalli dedicati può anche posteggiare negli spazi riservati alla sosta a pagamento, quelli per intenderci delimitati dalle strisce blu.
Credo sia chiaro che all’interno delle finalità d’interesse pubblico che guidano le scelte di istituire i parcheggi a pagamento non trova asilo quella di penalizzare i cittadini disabili, per questo la decisione adottata la ritengo ragionevole e soprattutto immediatamente praticabile.

L’unica prescrizione riguarda i veicoli a servizio delle persone affette da disabilità, che devono essere muniti del  contrassegno previsto dal codice della strada, con l’esposizione dello stesso ben visibile all’interno della autovettura”.

Comments are closed.

H24@SocialStream