IMBARCANO ACQUA SULLA ROTTA PER ISCHIA, TRE PERSONE TRATTE IN SALVO A VENTOTENE

IMBARCANO ACQUA SULLA ROTTA PER ISCHIA, TRE PERSONE TRATTE IN SALVO A VENTOTENE
FOTO MV 857

*La Cp 857*

I militari in servizio presso l’Ufficio Circondariale Marittimo di Ponza e il Presidio di Ventotene, sono stati impegnati oggi in un’operazione di soccorso, a favore di una unità da diporto denominata “Capitan Matù”  con a bordo tre persone, che si trovava a cinque miglia da Ventotene imbarcando acqua da uno dei due motori sulla rotta Ventovene – Ischia.

La segnalazione del soccorso è pervenuta alla ore 13.40 circa, via telefono, tramite 1530 (numero blu della Guardia Costiera  per l’emergenza in mare), alla sala operativa di Circomare Ponza, da parte del comandante dell’unità a motore di 13 metri di lunghezza, il quale riferiva di avere in atto una grave emergenza a bordo imbarcando acqua  causata dall’asse- elica da uno dei due motori in avaria .

Si disponeva immediatamente l’uscita della dipendente motovedetta CP 857 specializzata per il soccorso in mare e del battello pnemautico GC L12 dislocato presso il porto di Ventotene e si dirigevano in soccorso dell’unità che imbarcava acqua.

Il Comando di Ponza suggeriva al comandante dell’unità a motore di invertire la rotta da direzione Ischia a direzione Ventotene quale posizione più vicina.

Il battello pneumatico G.C.L12, individuata l’unità a motore in avaria, prestava assistenza e soccorso a  tutte le persone presenti a bordo fino all’entrata in porto a Ventotene dove gli occupanti giungevano tutti in salvo.

Comments are closed.

H24@SocialStream