FONDI PRESENTA I VINCITORI DEL CONCORSO "CRISI ECONOMICA – PROPOSTE DI RILANCIO"

FONDI PRESENTA I VINCITORI DEL CONCORSO "CRISI ECONOMICA – PROPOSTE DI RILANCIO"
Palazzo Caietani a Fondi

Palazzo Caietani a Fondi

Sabato 27 luglio alle ore 19.30 presso la sala convegni del Castello Caetani avrà luogo la presentazione dell’opuscolo con i progetti vincitori del bando di concorso di idee “Crisi economica nella Piana – Proposte per il rilancio” ideato dall’associazione Chirone con il patrocinio del Comune di Fondi e la collaborazione della Banca Popolare di Fondi.

Lo rendono noto l’assessore alla Cultura e Politiche della Scuola Lucio Biasillo e l’assessore alle Politiche giovanili Onorato De Santis, che porteranno il saluto dell’amministrazione comunale. L’incontro sarà condotto da Simone Nardone dell’associazione Chirone e vedrà la partecipazione dell’imprenditore locale Domenico D’Aniello e del presidente dell’associazione Chirone Davide Altamura, entrambi componenti della commissione esaminatrice dei progetti di cui fa parte anche l’Assessore De Santis.

Dopo un’attenta analisi dei progetti e la valutazione del materiale a disposizione, i membri della commissione hanno decretato quali progetti vincitori: “Le biomasse per il rilancio dell’economia locale” di Raffaele Miele, “Proposte per il rilancio dell’agricoltura e dell’allevamento: una scuola per ripartire” di Mariano Parisella e Gianmarco Di Manno, “Si riparte da qui… direzione turismo”di Federica Cialdoni, “Un litorale a misura di cittadino” di Chiara Campobasso, “Una proposta per il turismo rurare nella piana di Fondi” della Classe IV B Iter ITC De Libero. Nel corso della cerimonia di presentazione dei progetti, tenutasi nel mese di maggio, la commissione valutatrice ha sottolineato come sia stato difficile individuare cinque progetti “migliori” di altri, per l’ottimo livello dei progetti presentati. Malgrado ciò, come da bando i membri della commissione hanno valutato i lavori sulla base dei seguenti parametri: quanto il progetto possa servire a rimettere in moto l’economia cittadina, rapporto  qualità/prezzo del progetto, tempo di realizzazione approssimativo dell’idea proposta.

“La crisi economica globale che aggredisce anche il nostro territorio – affermano gli assessori Lucio Biasillo e Onorato De Santis – rende necessaria l’individuazione di obiettivi per favorire il rilancio dell’economia e la creazione di lavoro. L’amministrazione comunale ha accolto da subito con grande favore l’iniziativa dell’Associazione Chirone, che ha innescato soprattutto nei nostri concittadini più giovani un significativo processo di responsabilizzazione. Tutti i partecipanti hanno infatti dimostrato di essere partecipi delle sorti dell’economia locale elaborando progetti molto interessanti e innovativi che potrebbero dare impulso all’economia cittadina”.

Comments are closed.

H24@SocialStream
[ff id="1"]
[ff id="2"]