CICLISMO, IL 7 LUGLIO GLI JUNIORES CORRONO IL MEMORIAL DOMENICO D’ALESSIO

CICLISMO, IL 7 LUGLIO GLI JUNIORES CORRONO IL MEMORIAL DOMENICO D’ALESSIO

16_07_2012-Gruppo-aprilia-bici-039Mancano pochi giorni allo svolgimento della seconda edizione del Memorial Domenico D’Alessio gara ciclistica per la categoria juniores (17-18 anni) sotto l’egida della Federciclismo Lazio e promosso dalla società organizzatrice Aprilia Bike.

La manifestazione, in programma domenica 7 luglio, è già pronta nei suoi dettagli nonchè è stato approntato un percorso di grande livello tecnico che misura 107,5 chilometri tra la parte settentrionale della pianura pontina (inizio facile in circuito nei primi 40 chilometri) ai confini con la provincia di Roma fino ad arrivare ai piedi dei Castelli Romani con il doppio passaggio sulla salita per Lanuvio a un’altitudine di 348 metri: la prima volta a 37 chilometri dall’arrivo, l’ultima a poco meno di 20 chilometri prima di ritornare verso Aprilia.

Instancabile lavoratore di famiglia umile, nato nel 1948 in Abruzzo a Mascioni, sulle rive del lago di Campotosto nell’aquilano,  Domenico D’Alessio è stato fino al febbraio dello scorso anno il primo cittadino di Aprilia in cui ha saputo mettere in mostra tutte le sue doti umane dapprima come persona e poi come politico fino a quando un improvviso malore lo ha stroncato all’età di 63 anni.

“Auguro il più sincero in bocca al lupo a tutti gli atleti che si cimenteranno in questa seconda edizione del memorial – dichiara l’organizzatore Antonio Sacco -. Ciò è frutto di uno sforzo organizzativo straordinario e non indifferente perché vogliamo rendere ancor più vivo il ricordo di Domenico D’Alessio, il sindaco del popolo per antonomasia. Era colui che non esitava a scendere per strada ad informarsi direttamente verso i cittadini sui loro problemi e su cosa bisognava migliorare ed intervenire”.

I principali sostenitori dell’evento sono, in ambito istituzionale, l’amministrazione comunale di Aprilia del sindaco Antonio Terra, l’assessorato allo sport e il consiglio comunale unitamente ai partner RC Gomme, Michelessi Caminetti, Pizzeria Le Isole, Citroen Concessionaria Mallo Davide, Autosicura di Luca Martone, Royal Caffè, Zanettini Aprilia Autoricambi di Giovanni Forte con il supporto della Polizia Locale e della Protezione Civile Cb Rondine, Alfa e Anc Aprilia.

IL PERCORSO NEL DETTAGLIO

Aprilia – Via Isole – Via Carroceto – Via Guardapasso Km 4 Gara: Aprilia Via Guardapasso (Km 0) – Via A. Toscanini -Via Verdi – Via Carroceto – Via Guardapasso (circuito di km 5,3 da ripetere 8 volte di cui 1 giro di km 3,7) Indi Via Carano – Crocetta Di Carano- S.P. 87b – Cinque Archi -S.P Cisterna/Campoleone – Campoleone – S. P. Laviniense – Via Roma – Lanuvio – P.zza Carlo Fontana – Via Giovanni XXIII – S.P. Appia Vecchia 95a – S.P. 99b – Landi -S.P Cisterna/Campoleone – Dx Via Astura Dir. Lanuvio – Via Delle Grazie – Via Borgo San Giovanni – Via E. Stilicone – Via A. De Gasperi – Via Roma – Lanuvio – P. Zza Carlo Fontana -Via Giovanni XXIII – S.P. Appia Vecchia 95a – S.P. 99b – Landi – S.P Cisterna/Campoleone -Sx Via Astura – Via Marcavallo – Via Isole – Via Carroceto – Via Guardapasso -Via A. Toscanini – Aprilia – Via U. La Malfa arrivo km 107,500 circa.

Comments are closed.

H24@SocialStream