A TERRACINA PRENDE IL VIA L'ANTEPRIMA DELL'ATINA JAZZ

A TERRACINA PRENDE IL VIA L'ANTEPRIMA DELL'ATINA JAZZ

20130704_174309Il centro storico alto di Terracina torna ad essere il palcoscenico naturale per l’anteprima della XXVIII edizione dell’Atina Jazz.

“Per il secondo anno consecutivo Terracina è orgogliosa di ospitare l’anteprima dell’Atina Jazz-ha detto il sindaco Nicola Procaccini nella conferenza stampa di ieri pomeriggio-Un’occasione preziosa per far risaltare sul palcoscenico della città alta artisti di straordinaria levatura”.

Si comincia oggi alle 19e30 con i 65 elementi dell’ ‘Amaseno Harmony Show Band’ che partiranno dalla spiaggetta, attraverseranno piazza della Repubblica e piazza Garibaldi per un concertone finale in piazza Municipio alle 21e30.

“Sarà uno spettacolo unico di colori, musica e coordinamento”ha spiegato Procaccini.

Gran finale domani sera con Rosario Giuliani, “uno dei prodotti di maggiore talento di Terracina che torna qui dopo aver suonato con i mostri mondiali del jazz”. Il fantastico sax di Giuliani sarà accompagnato dal piano di Roberto Terenzi, dal basso di Dario Deidda e dalla batteria di Marcello Di Leonardo.

Il concerto del jazzista made in Terracina sarà preceduto alle 20 dal ‘Chymus Duo’ in Corso Anita Garibaldi e sarà seguito a mezzanotte dal ‘Dario Germani Trio’ a Portanuova.

Soddisfatto il patrono dell’Atina Jazz Maurizio Ghini: “L’anno scorso ero titubante, ma quest’anno sono ritornato di corsa qui per l’anteprima del nostro festival perché mi sono innamorato del centro storico di Terracina che è un palcoscenico naturale capace di attirare quei flussi turistici affezionati all’Atina Jazz”.

Preziosa la collaborazione di Ubaldo Fusco, consulente comunale al Turismo, e di Marco Fauciello della ‘Bucolica Produzioni’.

Comments are closed.

H24@SocialStream