SAN FELICE CIRCEO, UNA CARTELLONISTICA DI PERICOLO IN ZONA ''LE BATTERIE''

SAN FELICE CIRCEO, UNA CARTELLONISTICA DI PERICOLO IN ZONA ''LE BATTERIE''

Disprso in mare 23.6.2013 044Lettera del presidente della Sezione e Nucleo AncSabaudia 147 al sindaco di San Felice Circeo Gianni Petrucci a seguito dei tragici fatti di domenica scorsa sul Monte Circeo in località Le Batterie.

“Purtroppo è solo l’ultimo di una serie di eventi simili verificatisi negli anni in quella e in altre zone balneabili dello stesso monte – spiega Cestra -. La mancata conoscenza del territorio e dei pericoli connessi con la balneazione in acque non sorvegliate, spesso agitate, e l’incoscienza dei bagnanti sono una miscela che potrebbe ancora portare ad eventi funesti come quest’ultimo.

In qualità di Presidente del Nucleo Volontariato e Protezione Civile Sabaudia 147 dell’Associazione Nazionale Carabinieri e soprattutto in qualità di tutore della altrui incolumità la pregherei di disporre una segnaletica multilingue di pericolo in tutti quei luoghi interessati  e ritenuti estremamente pericolosi per la balneazione al fine di informare correttamente gli utenti spesso stranieri che vengono indirizzati per fruire della bellezza dei nostri mari.

Disprso in mare 23.6.2013 048L’apposizione di avvisi è quanto meno doverosa in mancanza di stretti controlli anche ad evitare possibili rivalse verso il vostro stesso comune. Tale richiesta a mio avviso è ” urgente e non più prorogabile ” per prevenire in caso di futuri e non improbabili incidenti.

Confidando nel buon senso che certamente la contraddistingue, colgo l’occasione per porgerle cordiali saluti”.
 

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – In difficoltà in mare, uomo muore a San Felice Circeo – 23 giugno -)

Comments are closed.

H24@SocialStream