“LA GABBIANELLA E IL GATTO”, SUCCESSO A CISTERNA PER LA RAPPRESENTAZIONE TEATRALE DEI RAGAZZI DISABILI

“LA GABBIANELLA E IL GATTO”, SUCCESSO A CISTERNA PER LA RAPPRESENTAZIONE TEATRALE DEI RAGAZZI DISABILI

Gabbianella-Gatto_1E’ stato un successo di pubblico e di applausi lo spettacolo teatrale “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare” messo in scena di ragazzi del centro per disabili “L’Agorà” e della “Casa dei Lillà” seguiti dai servizi dell’Assessorato alle Politiche Sociali, e dalla Gestione del Consorzio Parsifal.

Uno spettacolo che ha saputo toccare il cuore di tutti i presenti e attraverso il quale i ragazzi hanno voluto raccontare la loro vita, la loro quotidianità e le loro emozioni, come l’arte teatrale li abbia aiutati a vivere una grande esperienza di progresso individuale.

“Il laboratorio teatrale – spiega l’assessore alle Politiche Sociali, Alberto Filippi – nasce dalla volontà di attivare un percorso che potesse permettere ai ragazzi di divertirsi, di fare sempre nuove esperienze e di potersi cimentare nel mondo della rappresentazione teatrale esprimendo così le loro emozioni. Il laboratorio teatrale è diventato oramai un percorso ben consolidato e funzionale, grazie anche alla collaborazione del regista Fabrizio Di Stante”.

La serata è iniziata con dei momenti di animazione durante i quali i ragazzi e gli ospiti hanno ballato tutti insieme allegramente, dopodiché  ha avuto inizio la favola che ha gettato lo sguardo dei presenti al di là della diversità e che ha voluto dimostrare come quasi tutto sia possibile quando c’è forza di volontà, coraggio e amore. La storia è voluta essere da esempio di come la diversità può e deve essere vissuta come momento di arricchimento personale.

“Questa è stata una delle serate più emozionanti da quando sono alla guida di questa città – ha commentato il sindaco di Cisterna di Latina, Antonello Merolla –. I ragazzi sono stati straordinari, li ringrazio di cuore, come ringrazio tutte le operatrici dei servizi per il grande impegno che quotidianamente mettono in campo per dar modo ai nostri ragazzi di fare sempre esperienze importanti e di essere in grado di realizzare cose meravigliose come lo spettacolo al quale abbiamo assistito stasera”.

Comments are closed.

H24@SocialStream