GAETA, AMMINISTRAZIONE IMPEGNATA A RIDURRE E RICOLLOCARE LE ANTENNE

GAETA, AMMINISTRAZIONE IMPEGNATA A RIDURRE E RICOLLOCARE LE ANTENNE

ANTENNEPrimo step: sostituzione e riduzione delle antenne esistenti, secondo step delocalizzazione degli impianti. Queste le fasi principali dell’azione avviata  dall’amministrazione di Gaeta, nell’ambito dell’importante problematica degli impianti per la telefonia mobile, nel pieno rispetto del programma elettorale.

“Non una promessa propagandistica –  dichiara il sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano  –   ma un piano concreto di azione quello che abbiamo proposto in campagna elettorale, in questa direzione stiamo lavorando. Prima di tutto sostituiamo e riduciamo le antenne, contestualmente avviamo la procedura per la delocalizzazione”.

“L’installazione al Campo Riciniello – prosegue il primo cittadino – rientra nel prioritario programma di riduzione  degli impianti esistenti. Infatti il caos di antenne e celle presenti in diverse aree private sul Lungomare di Serapo, circa 5 installazioni,  è stato sostituito con l’impianto nell’area comunale del Riciniello. Tale installazione consente di eliminare  due antenne e ridurre le celle per la telefonia mobile  su via Marina di Serapo. Si tratta di un’antenna di ultima generazione, notevolmente meno impattante rispetto alle precedenti”.

“Siamo consapevoli che – dice ancora Mitrano – l’era digitale ci impone l’installazione di tali impianti, e che l’amministrazione comunale non ha il potere di bloccare quanto avviene nelle aree private, ma può ricondurre le antenne in zone comunali, e prioritariamente ridurne il numero, poi, seguendo l’iter amministrativo previsto, procedere alla delocalizzazione. In proposito è bene far sapere che è in fase di individuazione un terreno a monte di Conca, dove verranno delocalizzate tutte le antenne presenti oggi su Monte Orlando. Voglio tranquillizzare la cittadinanza in merito all’antenna posta al Riciniello, comunicando che tale impianto è inattivo e resterà tale fino a quando non avremo certezza e sicurezza della nostra scelta”.

In merito alle scelte che l’ente comunale sta compiendo circa gli impianti il sindaco chiarische: “Siamo  aperti al dialogo e al confronto con i cittadini, e se insieme si riuscirà ad individuare un sito migliore per installare le antenne esistenti, garantendo la loro diminuzione, siamo disponibili al trasferimento. Dai nostri detrattori solo strumentazioni politiche: la realtà è che noi ci stiamo attivando, secondo programma, a realizzare in modo concreto la riduzione delle antenne, senza intaccare le naturali esigenze di sviluppo del settore, anzi governando, nei limiti del possibile, questo processo, garantendo una migliore convivenza con la cittadinanza. Chi ci ha preceduto ha fatto ben poco”.

A ribadire la massima disponibilità dell’amministrazione al confronto sulla problematica è  l’assessore alle Politiche Ambientali Alessandro Vona che afferma : “Siamo pronti al dialogo con tutti i cittadini e con tutte le associazioni del territorio che vorranno interagire con l’amministrazione comunale per trovare soluzioni alternative, sempre nell’ottica della riduzione delle antenne presenti sul territorio del Comune di Gaeta, con conseguenze migliorative dal punto di vista ambientale”.

E proprio in considerazioni delle valutazioni appena fatte l’assessore ribadisce: “Stiamo già valutando zone diverse, insieme al gestore degli impianti di telefonia mobile che ha dichiarato di esser pronto a condividere, con spirito di massima collaborazione, il processo di individuazione delle aree idonee. Confermo quanto già  dichiarato dal sindaco, al momento l’antenna al Riciniello è inattiva e resterà tale fino a quando non avremo certezza e sicurezza della scelta fatta. Inoltre ribadisco che non si tratta di un nuovo impianto,  ma di un’antenna che sostituisce l’attuale far west”.

“E’ bene precisare  –  conclude l’assessore Vona –  che sempre nell’ottica del servizio pubblico, questa Amministrazione è orientata solo ed esclusivamente verso installazioni poste su aree comunali”.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Gaeta, installata nello stadio Riciniello un’antenna di 32 metri per la telefonia mobile – 27 giugno -)

Comments are closed.

H24@SocialStream