PONZA. UNA DENUNCIA PER INOSSERVANZA DEGLI OBBLIGHI IMPOSTI

Nel corso della mattinata odierna, i militari della motovedetta d’altura CC701, dislocata a Ponza deferivano in stato di liberta’  per il reato di inosservanza provvedimenti autorita’, S.N. 72enne del posto, rappresentate di un cantiere ubicato in quel territorio.
Durante il controllo del cantiere, infatti, i militari operanti acclaravano la costruzione di una passerella congiungente al pontile ivi presente, di proprieta’ dell’uomo, con un tratto arenile ivi contiguo, sottoposto ad interdizione da ordinanza del Commissario Prefettizio emessa nel  decorso maggio 2012.
Ambito medesimo contesto operativo, inoltre, il citato personale procedeva all’identificazione di 55 persone e 43 mezzi, elevando sanzioni amministrative pecuniarie pari somma 1152,00 euro.

Vai alla homepage di

Leggi anche

Top