***video***DROGA DALLA TANZANIA, 15 ARRESTI TRA ROMA, NAPOLI, LATINA E CASERTA

httpv://www.youtube.com/watch?v=MeF9HXE67Sk

AGGIORNAMENTO – Facevano sacrifici propiziatori e interrogavano addirittura gli stregoni del loro villaggio, in Tanzania, per assicurarsi che i loro traffici di droga tra Brasile e Italia andassero a buon fine. I riti scaramantici, tuttavia, non hanno evitato le manette ai componenti di una organizzazione di narcotrafficanti di nazionalità tanzaniana, arrestati dalla Guardia di Finanza tra Roma, Napoli, Latina e Caserta e che aveva la propria base logistica a Giugliano nel Napoletano.

In totale sono 15 le persone fermate, alcune anche negli aeroporti di Lisbona, Madrid, Barcellona, Monaco, Copenaghen e Lione. Oltre cinquanta i chili di droghe pesanti – cocaina ed eroina – sequestrati che erano pronti a essere immessi sulle piazze di spaccio italiane fruttando circa venti milioni di euro.

A tenere le fila del sodalizio una cittadina brasiliana che gestiva l’invio in Europa dei cosiddetti corrieri “ovulatori” che ingerivano le capsule di droga. Le indagini hanno preso avvio proprio a seguito dell’arresto, all’aeroporto romano di Fiumicino, di uno di loro che aveva ingoiato oltre un chilo di cocaina in ovuli. I narcotrafficanti hanno provato a sviare le indagini parlando tra di loro in lingua swahili ma le intercettazioni li hanno comunque incastrati.

[TMNews]

Vai alla homepage di

Leggi anche

Top