SCIVOLA SUGLI SCOGLI NEI PRESSI DEL PORTO

Scivola sugli scogli nei pressi del porto di Sperlonga e non riesce più a rimettersi in piedi da solo. Per recuperarlo si è reso necessario l’intervento degli uomini della squadra “boschiva” 11A dei Vigili del Fuoco di stanza a Fondi. E’ successo a Sperlonga, verso le 18,00, di oggi. Un giovane, di nazionalità straniera, e dalle generalità non ancora note ai soccorritori, in quanto privo di documenti, è scivolato sugli scogli, cadendo malamente tra i grossi massi  che circondano il porto del centro balneare. Ai primi soccorritori il giovane ha subito dato l’impressione di aver bevuto dell’alcool, dato che il suo alito tradiva questo tipo di condizione. Una volta giunto l’elicottero dei Vigili del Fuoco, gli uomini dell’equipaggio lo hanno imbragato e trasportato all’ospedale “Alfredo Fiorini” di Terracina, dove, dopo il controllo al Pronto Soccorso, è stato ricoverato, per problemi connessi solo all’apparato ortopedico, presso il reparto specifico per le ossa di quel nosocomio. Parallelamente all’intervento di recupero, gli inquirenti stanno appurando le sue generalità.

Comments are closed.

H24@SocialStream