***video***UN UOMO E UNA DONNA TROVATI MORTI A CASTELFORTE IN UNA SORGENTE D’ACQUA


*La zona del ritrovamento dei corpi*

AGGIORNAMENTO – I corpi senza vita di un uomo, Fabio Di Pippo, 42 anni, e una donna, Ernestina Martino, 39 anni, sono stati ritrovati nella zona di Suio Terme a Castelforte questa mattina mercoledì. Alle ore 12 i Carabinieri di Castelforte hanno richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco in località “Ottone” di Castelforte – Via delle Terme – per ritrovamento all’ interno di una sorgente d’acqua naturale di un uomo e una donna deceduti. I due, originari di Roccamonfina lui, di Teano lei, in provincia di Caserta, erano giunti alle Terme a bordo di un’auto Peugeot Berlingò scuro nella serata di ieri. La sorgente d’acqua era recintata da una rete metallica. Presumibilmente le due persone, passate al di là della rete di recinzione attraverso un piccolo varco presente nella rete metallica, volevano effettuare un bagno ristoratore, ma con conseguenze fatali per entrambi. Sul posto i Carabinieri e la squadra Vigili del Fuoco del Distaccamento di Castelforte per le operazioni di rito e per il supporto ai Carabinieri.

*La piscina dove sono stati ritrovati l'uomo e la donna*

Il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco ha, inoltre, inviato una squadra composta da 3 “specialisti” N.B.C.R. (Nucleo Batteriologico Chimico Radiologico), con la direzione del capo squadra Vladimiro Salvadori, per effettuare rilievi tecnici e strumentali tesi a verificare le caratteristiche dell’aria e dell’acqua presenti sulla sorgente. Presenti gli uomini della Scientifica dei Carabinieri per esperire le relative indagini tecniche finalizzate all’accertamento delle cause che hanno provocato il decesso delle due persone. Disposta l’autopsia. La sorgente risultava chiusa da diversi giorni. E’ probabile che la sfortunata coppia sia rimasta intossicata dalle esalazioni.


Vai alla homepage di

Leggi anche

Top